alloro proprietà benefiche e utilizzi

L’alloro (nome botanico: Laurus nobilis), che appartiene alla famiglia delle Lauraceae, è una pianta sempreverde conosciuta sin dai tempi più antichi. Essa è originaria dell’area mediterranea, ma oggi è coltivata anche nelle regioni caratterizzate da temperature più rigide.

Le proprietà benefiche dell’alloro sono dovute al suo ricco contenuto di oli essenziali, presenti sia nelle bacche che nelle foglie.

Alloro: le proprietà digestive

Un infuso a base di alloro consente di favorire il processo digestivo, di ridurre il gonfiore a livello addominale (stimola, infatti, l’espulsione dei gas intestinali) e di eliminare l’eventuale sintomatologia dolorosa a esso associata. Per ottimizzarne l’effetto è possibile aggiungere all’infuso di alloro dei semi di cumino e il finocchietto.

Alloro: le proprietà cardioprotettive

L’alloro è ricco di potassio, un sale minerale in grado di tenere sotto controllo la pressione arteriosa e la frequenza dei battiti cardiaci. Inoltre nelle foglie sono presenti sostanze (come la rutina e i salicilati) che migliorano le performance della circolazione sanguigna e abbassano il livello di colesterolo cattivo (LDL) nel sangue. Per tutti questi motivi l’alloro è un vero e proprio alleato della salute del cuore!

Ulteriori proprietà terapeutiche

L’alloro è molto apprezzato anche per altre proprietà benefiche, come quella astringente e quella antisettica. Esso, inoltre, si è rivelato anche un valido antiossidante in grado di contrastare l’azione nociva dei radicali liberi.

L’alloro, inoltre, è anche utilizzato come analgesico per ridurre il dolore artritico e muscolare, per contrastare la bronchite e per alleviare la lombosciatalgia e i dolori determinati dal ciclo mestruale. Inoltre esso favorisce il processo di guarigione in caso di traumi di varia natura.

Ma non finisce qui! L’alloro produce effetti benefici anche sullo stato psichico dell’individuo: esso, infatti, è in grado di ridurre i livelli di stress, l’astenia di origine psicosomatica e i disturbi d’ansia. Per rigenerarsi sarà sufficiente versare nel bagno caldo una manciata di foglie di alloro o qualche goccia di olio essenziale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here