ansia metodi naturali per comnbatterla

L’ ansia è un sentimento naturale che mette l’individuo in stato di allerta di fronte a una situazione potenzialmente pericolosa. Tuttavia, qualora si manifesti un eccesso di preoccupazione o una reazione spropositata rispetto alla realtà esterna, l’ansia può raggiungere livelli tali da compromettere la qualità di vita dell’individuo, soprattutto nel caso in cui essa diventi persistente. Vediamo come alleviarne i sintomi con alcuni efficaci rimedi naturali.

Combattere l’ ansia con l’aromaterapia

L’aromaterapia, che prevede l’utilizzo degli oli essenziali, è un rimedio assai efficace per combattere l’ ansia e ridurre il livello di stress. Sono sufficienti, infatti, poche gocce di questi oli per ottenere immediatamente un effetto rilassante. Tra gli altri segnaliamo quello alla lavanda, quello al sandalo e quello al geranio.

Combattere l’ ansia con i Fiori di Bach

I fiori di Bach (così denominati in quanto furono a lungo studiati dal medico britannico Edward Bach) sono dei rimedi floreali in grado di apportare benessere psico-fisico in diverse situazioni. È molto efficace, in caso di ansia, il cosiddetto Rescue Remedy, ovvero una miscela costituita da 5 diversi fiori (Clematis, Impatiens, Rock Rose, Cherry Plum e Star of Bethelhem), in quanto riesce a tenere sotto controllo gli stati di agitazione; esso, infatti, è in grado di attivare i meccanismi di autoguarigione del corpo umano.

Combattere l’ ansia con il pensiero positivo

Il pensiero positivo e, in generale, un atteggiamento ottimistico nei confronti delle situazioni della vita, è essenziale per non lasciarsi travolgere dalle circostanze esterne avverse e dai momenti particolarmente difficili e temuti. Un valido trucco consiste nel ripetersi brevi frasi di incoraggiamento che possono essere fondamentali per affrontare con ottimismo una situazione complicata. In vista di un’operazione chirurgica, ad esempio, la frase su cui concentrarsi potrebbe essere: “Andrà tutto bene e guarirò”.

Combattere l’ ansia con il magnesio

L’assunzione di magnesio è fondamentale negli stati di ansia, in quanto esso è in grado di normalizzare l’attività dell’ipotalamo (ovvero la struttura del sistema nervoso che controlla emozioni, stati d’animo e umore) e di ridurre l’eccesso di adrenalina.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here