cacao cellulite

La cellulite, causata dalla ritenzione idrica e dagli accumuli adiposi, è uno degli inestetismi che maggiormente affliggono il gentil sesso. Per combattere cuscinetti e pelle a buccia d’arancia è possibile ricorrere a dei trattamenti estetici ad hoc oppure affidarsi ai rimedi naturali fai da te. Se optate per la seconda soluzione, il vostro migliore alleato è il cacao, che potrà essere utilizzato come scrub o come fango. Di seguito vi proponiamo due efficaci preparazioni homemade.

Preparare uno scrub al cacao contro la cellulite

Per realizzare lo scrub al cacao anticellulite, è necessario pestare in un mortaio, dopo averle tostate e aver rimosso la loro pellicina esterna, delle fave di cacao.

Una volta ottenuto il cacao in polvere versarlo in un recipiente e unire a esso 4 cucchiai di sale marino grosso. Quindi miscelare questi ingredienti con mezzo bicchiere di olio di mandorle e mezzo di olio essenziale alla lavanda.

Lasciate raffreddare in frigorifero per circa 30 minuti il prodotto ottenuto; una volta trascorso il tempo necessario, applicare lo scrub al cacao sulla pelle precedentemente inumidita. Infine effettuare dei delicati massaggi dall’alto verso il basso, al fine di favorire il ritorno venoso.

Preparare un fango al cacao contro la cellulite

In alternativa allo scrub è possibile realizzare un fango a base di cacao e acqua tiepida. In una terrina versare il cacao in polvere amaro, aggiungete lentamente l’acqua e mescolate fino a ottenere un composto denso e omogeneo. Chi lo desidera può aggiungere a questa miscela anche delle gocce di oli essenziali anticellulite (ginepro, cipresso, ecc.).

Il fango va applicato con un apposita spatola sulle zone del corpo colpite dalla cellulite. Quindi avvolgere con una pellicola trasparente da cucina la pelle coperta dal fango: in tal modo sarà possibile riattivare il microcircolo e contrastare il ristagno dei liquidi.

Ulteriori consigli per combattere la cellulite

Oltre ai trattamenti topici a base di cacao, è necessario seguire un’alimentazione sana e genuina, prediligere alimenti iposodici, effettuare del regolare movimento fisico e bere almeno due litri di acqua al dì.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here