come realizzare la ceretta araba

La ceretta araba, chiamata anche Halawa o Sokkar, è un metodo di epilazione fai da te che affonda le sue origini nella tradizione dell’Antico Egitto e consiste nel depilare le zone interessate con una “cera” fatta in casa con ingredienti naturali. Prima di svelarti come preparare questa facile ricetta e come utilizzarla, andiamo a scoprire qualcosa in più sulla sua storia.

La ceretta araba, rituale di bellezza del passato

Le prime testimonianze storiche della ceretta araba ci riportano indietro ai tempi della regina Cleopatra, famosa in tutto l’Egitto (e anche altrove!) per la sua straordinaria bellezza. Pare che uno dei suoi segreti per avere un corpo perfetto fosse proprio questa ceretta. Qualche tempo dopo anche i Greci appresero questo rimedio e decisero di applicarlo non tanto alle proprie donne, quanto agli uomini! Fu proprio in quegli anni che gli sportivi iniziarono a depilarsi per mostrare i loro muscoli d’acciaio alla folla che accorreva per assistere alle loro prodezze. E fu sempre in quel periodo che i greci iniziarono a sviluppare unguenti post-depilazione che potessero togliere i residui di cera e valorizzare ancor più il corpo degli atleti. La voce di questo trattamento di bellezza arrivò ben presto anche a Roma e depilarsi diventò un must per tutti, almeno per qualche secolo. Dal 1500 al 1900, infatti, si diffuse inspiegabilmente la tendenza inversa: perché privarsi dei propri peli? Probabilmente ce lo stiamo chiedendo anche noi ma nel frattempo vediamo come depilarci con la ceretta araba.

Come si prepara e si utilizza la ceretta araba

Tanto per cominciare, grazie a questa ceretta, non avrai più scuse per non depilarti perché potrai realizzarla comodamente a casa tua con pochissimi ingredienti. Ti serviranno solo 25 ml di acqua, 200 grammi di zucchero e 25 ml di succo di limone: niente strisce di tessuto o cose simili. Vista la sua composizione delicata, la ceretta araba è consigliata soprattutto a chi soffre di vene varicose o per le zone più sensibili del corpo come ascelle e inguine. La puoi applicare anche per rimuovere eventuali pelurie dal viso ma ti consigliamo di proseguire con i metodi tradizionali prima di cimentarti con la ceretta araba.
Per prepararla versa gli ingredienti in un pentolino antiaderente e porta a ebollizione per pochi minuti. Mescola bene e non appena sarà diventata di colore miele, spegni il fuoco e trasferisci il composto in un barattolo per farlo raffreddare.
Quando la cera sarà tiepida, inumidisci le mani, prendi un po’ di prodotto e fanne una pallina. A questo punto, stendi la pallina sulla zona interessata come se fosse una normale striscia epilatoria, e tira nel senso contrario rispetto al pelo: tutto qui!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here