Un regime alimentare disintossicante, denominato anche detox, è indispensabile al fine di eliminare dall’organismo tossine e prodotti di scarto in eccesso. Il benessere del nostro organismo, infatti, è determinato dal rapporto tra la quantità di scorie presenti e la quantità che il nostro corpo è in grado di eliminare tramite l’azione degli organi emuntori (ovvero polmoni, reni, fegato e intestino). Grazie alla dieta della frutta sarà possibile ripristinare l’equilibrio biochimico dei tessuti e ottenere un prezioso effetto alcalinizzante, che permette di rimuovere gli accumuli di acido che il corpo non riesce a smaltire in maniera autonoma.

Ma quando si verifica un surplus di tossine? Questi sottoprodotti metabolici, in effetti, possono essere determinati da una alimentazione scorretta, da cattive abitudini (come il vizio del fumo, il consumo di alcol, di droghe, ecc.) o dalla costante esposizione ad agenti inquinanti.

Caratteristiche della dieta della frutta

La dieta della frutta, prevede l’assunzione di vari tipi di frutta fresca (per un totale di 1,5 kg), da consumare in 6 momenti diversi della giornata. È consentita anche una macedonia da condire con una salsa di yogurt magro.
In alternativa è possibile optare per un unico frutto (monodieta); si pensi, ad esempio, alla dieta dell’ananas o del pompelmo. In entrambi i casi è necessario bere almeno 2 litri di acqua al dì.

La mattina, appena alzati, è necessario bere un bicchiere di acqua con il succo di un intero limone; questa “bevanda” infatti, rappresenta la soluzione ideale per purificare il fegato.

Oltre a seguire la dieta della frutta, per una disintossicazione completa, è anche opportuno effettuare del sano movimento fisico. Quest’ultimo, infatti, concorre a rimuovere i prodotti di scarto acidi, in quanto permette al corpo di eliminarli con la sudorazione.

I tempi della dieta della frutta

Questo regime alimentare, lo ricordiamo, non va protratto per più di una settimana; ancor meglio sarebbe aderire a un programma alimentare disintossicante della durata di due giorni da effettuarsi una volta al mese o, in alternativa, una dieta di un solo giorno da effettuarsi a cadenza settimanale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here