Soprattutto in corrispondenza dell’estate, quando si indossano abiti più succinti, qualsiasi donna vorrebbe mostrare delle gambe toniche e in perfetta forma. Ma come fare? In primo luogo è importante bandire la pigrizia ed essere determinate a raggiungere l’obiettivo finale.

Gambe toniche grazie all’esercizio fisico

Una regolare attività fisica è fondamentale per ottenere gambe toniche e magre. Una sessione di walking al dì, ovvero la tradizionale camminata, pari a circa 30-40 minuti, può essere ancora considerata la soluzione ideale per migliorare l’aspetto delle proprie gambe. Si consiglia a tal proposito di mantenere un passo sostenuto, di avere una postura corretta e di indossare scarpe comode e opportunamente ammortizzate. Questo esercizio quotidiano consente di snellire le gambe e di eliminare eventuali gonfiori. Anche il nuoto, l’acquagym, lo yoga e le passeggiate in bicicletta sono un ottimo allenamento per avere gambe toniche.

Un altro efficace esercizio per avere gambe sode e snelle è lo squat: si tratta di semplici piegamenti che possono essere eseguiti in qualsiasi momento della giornata e che gioveranno anche al vostro lato B.

Gambe toniche: quale alimentazione?

In via preliminare va detto che, per avere gambe snelle, è necessario bere almeno 2 litri di acqua al giorno. In tal modo sarà possibile combattere la ritenzione idrica ed eliminare il gonfiore. D’altra parte è anche importante non salare eccessivamente i cibi o comunque prediligere alimenti iposodici, in quanto il sale è uno dei migliori alleati della cellulite. Anche merende e dolciumi dovrebbero essere significativamente ridotti in favore di frutta, verdura e yogurt. Inoltre è opportuno limitare il consumo di carboidrati e assumere più cibi proteici, in quanto questi ultimi sono in grado di velocizzare il metabolismo, di bruciare i grassi in eccesso e di stimolare la formazione dei muscoli.

I massaggi linfodrenanti per avere gambe toniche e snelle

Questa tipologia di massaggi è molto importante per chi desidera rimettersi in forma, in quanto essi sono in grado di ripristinare la corretta circolazione sanguigna e di rigenerare i tessuti, riducendo il ristagno dei liquidi e l’accumulo di adipe.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here