dieta del minestrone come perdere peso in poco tempo

La dieta del minestrone rappresenta un’ottima soluzione se si vuole in un lasso di tempo breve: ad esempio in vista della prova costume o della partecipazione ad un evento cui si tiene particolarmente. Grazie a questo ipoproteico, lo ricordiamo, è possibile perdere fino a 5 kg in una settimana.

Inoltre questa dieta consente anche di depurare l’organismo, favorendo l’espulsione di tossine e prodotti di scarto; in tal senso essa appartiene alla categoria dei programmi alimentari detox. D’altra parte, la dieta del è anche la soluzione ideale per abbassare il livello del colesterolo cattivo e dei trigliceridi nel sangue, giacché riduce significativamente l’assunzione di zuccheri e grassi.

Ideata negli Stati Uniti da un medico dell’ospedale Sacred Memorial di Saint Louis, la dieta del minestrone può essere seguita solo per un breve periodo, in quanto essa non garantisce il giusto equilibrio di tutti i nutrienti.

Ingredienti del minestrone e preparazione

Ovviamente il pasto principale di questa dieta è il minestrone. Quest’ultimo deve essere realizzato con i seguenti ingredienti: cipolla, pomodori, sedano, broccoli, barbabietole rosse, cavolfiore, patate, zucchine, carote, finocchio, spinaci, bietole e cicorie. Naturalmente sono ammesse varianti sul tema, in base agli specifici gusti del soggetto che decide di sottoporsi alla dieta.

Per preparare il minestrone è necessario mondare e lavare le verdure in maniera accurata. Quindi tagliare tutti gli ingredienti a pezzettoni e metterli a bollire a fiamma lenta in un pentolone contenente 10 litri di acqua. Dopo la bollitura lasciare cuocere per circa 40 minuti, mescolando di tanto in tanto.

Una volta trascorso il tempo necessario è possibile impiattare e consumare la minestra o, chi lo preferisce, può passare le verdure nel mixer.

Dieta del minestrone: ecco il menù tipo

Di seguito vi forniamo lo schema tipo di un giorno di dieta del minestrone:
Colazione: caffè o tè; un frutto di stagione.
Spuntino: un bicchiere di succo di frutta sugarfree.
Pranzo: una abbondante porzione di minestrone; una mela.
Merenda: un bicchiere di succo di frutta sugarfree.
Cena: una porzione abbondante di minestrone; un frutto di stagione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here