dieta della luna come farla

La della luna (Lunar Diet) è un “liquido”, che prevede l’assunzione per 24 ore esclusivamente di bevande (acqua, succhi di frutta, tisane, ecc.) e che sfrutta le fasi lunari e, in particolare, la loro capacità, di influire sull’acqua contenuta non solo negli oceani, ma anche nel corpo umano (fenomeno dell’attrazione gravitazionale). In altri termini il satellite della Terra sarebbe in grado di influenzare l’equilibrio idrico dell’organismo, favorendo l’eliminazione delle tossine, dei liquidi in eccesso e degli accumuli adiposi.

Dieta della luna: quando iniziare

Il giorno di digiuno va iniziato in corrispondenza della luna piena: assumendo solo liquidi, il corpo avrà la possibilità di liberarsi dalle tossine e dai prodotti di scarto.

Per cominciare la dieta della luna è necessario conoscere esattamente il calendario lunare, dove sono indicati la data e l’ora delle varie fasi del satellite.

Dieta della luna: come è strutturata

Il giorno di digiuno previsto dalla dieta della luna potrebbe essere strutturato in questo modo:

  1. Mattina: bere un bicchiere di acqua con succo di mezzo limone
  2. Metà mattina: bere il succo di due pompelmi senza l’aggiunta di zucchero
  3. Pranzo: bere una tisana a base di finocchio, trifoglio rosso e tarassaco con l’aggiunta di fruttosio
  4. Pomeriggio: bere una tisana a base di bardana, e ortica
  5. Cena: bere una spremuta di arancia non zuccherata
  6. Prima di andare a letto: bere una camomilla o una tisana a base di prezzemolo essiccato.

Va detto che la dieta della luna, che aiuta a sgonfiare la pancia e a eliminare i liquidi in eccesso, è compatibile con molti altri regimi alimentari ipocalorici.

Dieta della luna: per chi è controindicata

La dieta della luna è sconsigliata alle gestanti e alle donne che allattano al seno il proprio bambino. Inoltre essa è controindicata per i soggetti diabetici insulino dipendenti e per coloro che soffrono di patologie cardiocircolatorie e di insufficienza renale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here