diradamento capelli contrastarlo

Il diradamento capelli è un problema che può determinare disagi psichici di una certa importanza, in quanto una chioma fluente e in salute è da sempre stata associata alla bellezza e alla gioventù. Vedere i propri capelli cadere e affrontare il conseguente cambiamento di immagine, in altri termini, mina la propria autostima e rende più difficoltose le relazioni interpersonali. Coloro che si trovano a vivere una simile situazione non devono assolutamente abbattersi, ma agire in maniera tempestiva, al fine di trovare quanto prima una soluzione adeguata.

Ridurre il diradamento dei capelli con un delicato massaggio alla cute

Un rimedio molto utile contro il diradamento capelli consiste nell’auto-massaggiarsi il cuoio capelluto dopo averlo bagnato con acqua tiepida. Questa manipolazione, lo ricordiamo, serve a migliorare la circolazione del sangue locale e, di conseguenza, a favorire l’attività delle unità follicolari. Subito dopo il massaggio si consiglia di effettuare un impacco a base di zenzero e cipolla: questi ingredienti, infatti, sono in grado di combattere in maniera attiva la caduta dei capelli.

Una sana alimentazione contrasta il diradamento capelli

Una dieta sana è bilanciata è molto importante per il benessere e la bellezza della chioma. La frutta fresca e i frullati di verdura, ad esempio, sono essenziali per garantire il giusto apporto di vitamine e sali minerali, che promuovono la salute di capelli e unghie.

Proteggere i capelli dagli agenti atmosferici e dallo smog

Un gesto semplice come quello di indossare un copricapo è fondamentale per proteggere la chioma dall’aggressione degli agenti atmosferici (sole, vento, sbalzi di temperatura, ecc.) e di quelli inquinanti (smog, polveri sottili, ecc.).

Alopecia androgenetica: necessario il ricorso a soluzioni definitive

Qualora, invece, il soggetto sia affetto da alopecia androgenetica (ovvero la comune calvizie), l’unica soluzione possibile è il ricorso a una protesi o a un trapianto chirurgico. Per quest’ultima opzione le tecniche più diffuse sono la Fut (Follicolar Unit Transplantation) e la Fue (Follicolar Unit extraction).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here