utilizzo corretto delle lenti a contatto

Utilizzare le lenti a contatto è piuttosto semplice per chi è già abituato a indossarle. Ma se non le hai mai portate, o se quando le metti incontri delle difficoltà, potresti avere bisogno di una piccola guida. Segui i nostri consigli e d’ora in poi mettere le lenti a contatto non sarà più un problema!

Lenti a contatto: consigli preliminari

Prima d’imparare a indossare le lenti a contatto nel modo giusto, dobbiamo capire come utilizzarle bene. Questo significa: conservarle nel liquido giusto e rispettare la data di scadenza.

  • In genere le lentine hanno il loro liquido di conservazione specifico. Si riempiono i contenitori in modo che la soluzione ricopra completamente le lenti e, quando è il momento di usarle, si risciacquano con la soluzione salina. Attenzione perché se indossi le lentine senza risciacquarle bene, potresti avvertire un bruciore anche piuttosto forte. Per risolvere questo problema, molti le lasciano direttamente nella soluzione salina che non crea disagi agli occhi. Questo metodo, tuttavia, non è consigliato dagli esperti perché a lungo andare potrebbe danneggiare le lenti. Il liquido di conservazione, infatti, è in grado di disinfettarle. La soluzione salina no. Questa ha la stessa composizione della soluzione fisiologica (utilizzata comunemente per le flebo) e, quindi, rappresenta una sua valida sostituta.
  • Le lenti hanno una loro data di scadenza. Superato il loro “ciclo vitale”, iniziano a logorarsi, creando non pochi fastidi alla vista: meglio non rischiare!

Lenti a contatto: metterle e toglierle

Quando utilizzi le lenti a contatto ricordati sempre di riporle negli scomparti corretti, uno per l’occhio destro e uno per il sinistro. Invertendoli potresti correre il rischio di sbagliare gradazione (nel caso di diottri differenti) e provare dei fastidi. La lente, infatti, si adatta perfettamente alla cornea e dopo qualche giorno si modella “su quell’occhio” specifico: se la scambi potresti non trovarti a tuo agio.

Il procedimento da seguire per mettere le lenti a contatto è il seguente:

  • lavati bene le mani;
  • estrai delicatamente la lente dal suo scomparto;
  • appoggiala al centro del palmo e risciacquale bene;
  • prendila con il dito indice e mettila nel verso giusto: i suoi bordi devono essere rivolti a formare una scodella, no verso l’esterno;
  • ora, con le dita dell’altra mano abbassa la palpebra inferiore e cerca di fissare un punto qualsiasi davanti a te;
  • tieni lo sguardo fisso per qualche secondo e appoggia delicatamente la lentina: fatto!

Quando sarà il momento di togliere le lenti a contatto:

  • abbassa la palpebra inferiore con un dito;
  • con il pollice e l’indice dell’altra mano prendi delicatamente la lentina. Attenzione a usare solo i polpastrelli;
  • afferra piano la lente e toglila.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here