dieta gruppo sanguigno di tipo A

“Se il gruppo 0 è il gruppo sanguigno dei nostri antenati, recenti studi molecolari hanno identificato il gruppo A come il “gruppo selvatico” (Dr. D’Adamo), comparso nell’area asiatica o mediorientale circa 25.000-15.000 anni fa. Questo tipo subì una mutazione del sistema immunitario e dell’apparato digerente che permise alle popolazioni, fatte non più di cacciatori ma di coltivatori, di tollerare cereali e altri prodotti agricoli (a differenza del tipo 0). Chi possiede un gruppo sanguigno di tipo A è poco predisposto ai cibi iperproteici, come i latticini e la carne rossa. Pertanto, se appartieni a questo gruppo e vuoi dimagrire in modo equilibrato, la tua dieta ideale deve trarre ispirazione dall’alimentazione vegetariana.

Gli alimenti adatti al gruppo sanguigno di tipo A

Se appartieni al tipo A positivo (RH+) o negativo, la dieta ideale da seguire è costituita principalmente di ortaggi, legumi, frutta, uova e pesce. Il tuo metabolismo, quindi, si trova all’opposto di quello del tipo 0 e il tuo sistema digerente ha un ambiente interno poco acido che sopporta male la chetosi.

In base alla compatibilità con il tuo gruppo sanguigno, segui questi utili suggerimenti:

  • Alimenti consentitiquasi tutto il pesce (cernia, coregone, merluzzo, carpa, persico dorato, salmone non affumicato, sgombro, trota iridea e sardine), lumache di terralatticini, grano saraceno farina e pasta di grano saraceno.
    (soprattutto se a base di soia), quasi tutta la frutta secca, olio, verdura e frutta.
  • Alimenti neutri: sono meno validi degli alimenti consentiti e bisogna sempre verificane la tollerabilità. Tra questi: le carni bianche, la maggior parte dei legumi freschi, verdura ricca di carboidrati, riso, mais e tapioca.
  • Alimenti da evitare: le carni rosse, alcuni tipi di pesce (ad esempio, gamberi, granchi, nasello, orata, ostriche, pesce gatto, polpo, rane, aringa, sogliola, vongole, molluschi), latticini grassi e/o stagionatifrutta secca particolarmente grassa (anacardi, arachidi, etc.), burro, la maggior parte dei legumi secchi, frutta troppo zuccherina, crusca, couscous e muesli.

Esempio di menù dimagrante del gruppo A

Colazione: acqua calda con succo di limone, un vasetto di yogurt magro ai frutti di bosco, un uovo in camicia, un bicchiere di succo di pompelmo, una tisana o tè verde;

Pranzo: una fetta di pane ai cereali, insalata greca (lattuga, sedano, cipolla e feta) condita con succo di limone, una tazza di mirtilli, tisana o acqua;

Spuntino: una tisana o tè verde, biscotti alla carruba;

Cena: polpette di tofu o di tacchino, insalata di fagiolini, verdure cotte al vapore, una fetta d’ananas e (se ti piace) un bicchiere di vino rosso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here