Per sconfiggere definitivamente la serve un cambio drastico delle tue abitudini. Se sei pronta a metterti in forma, inizia a fare scorta di acqua e cibi genuini, butta via le sigarette e scopri quali sono i migliori 10 consigli anticellulite.

Consigli anticellulite: inizia con la dieta

  1. Meno sale. Non c’è bisogno di eliminarlo del tutto dalla tua dieta, basta ridurre quello aggiunto alle pietanze e all’acqua di bollitura. Al bando, invece, tutti quei cibi carichi di sale (cracker, patatine fritte, salumi, ketchup, salatini e similari).
  2. Bevi tanta acqua, almeno 2 litri al giorno. Te lo avranno ripetuto in tutte le lingue finora conosciute e la ragione c’è: l’acqua facilita la depurazione dell’organismo e il drenaggio dei liquidi, causa principale della cellulite. L’acqua, però, non è tutta uguale: cerca si preferire quella mineralizzata, con residuo fisso inferiore a 50 mg/l.
  3. Se hai qualche chilo di troppo, prova a metterti a dieta: la cellulite non è causata dal grasso in eccesso ma la aggrava e la rende più evidente.

Modifica le tue abitudini…

  1. Fai attività fisica, rispolvera la tua vecchia cyclette e programma un calendario di quotidiano. Saranno sufficienti anche 20-30 minuti giornalieri per consentire al tuo organismo una migliore circolazione e alla tua pelle di acquistare elasticità e tono.
  2. Se fumi, questo è il momento adatto per smettere! Il fumo riduce l’ossigenazione delle membrane cellulari, provoca vasocostrizione ed è un ottimo alleato della cellulite.

… e i tuoi outfit

  1. Se invece ami i jeans stretti o i vestitini attillati, prova a rinnovare il tuo guardaroba: gli indumenti stretti creano compressione e ostacolano la rimozione delle tossine.
  2. Ahimè, stesso discorso anche per le scarpe: non farti tentare dal fascino del tacco 13, ma cerca di scegliere sempre calzature non troppo alte (3-4 centimetri). I tacchi alti, infatti, rallentano il drenaggio delle tossine e favoriscono l’accumulo dei liquidi nei punti critici.

I rimedi anticellulite specifici

  1. Un altro tasto dolente è la pillola anticoncezionale, invenzione efficace per evitare una ma non altrettanto nel combattere la cellulite. Se utilizzi questo farmaco a scopo contraccettivo, chiedi al tuo medico come poterla sostituire.
  2. La cellulite, inoltre, può dipendere da problemi intestinali. Se, ad esempio, soffri di stipsi, inizia un trattamento naturale che sia in grado di eliminare il tuo problema: in questo caso, le compresse a base di carbone vegetale potrebbero essere risolutive.
  3. Infine, puoi completare il tuo attacco alla cellulite utilizzando prodotti specifici sia per uso esterno (olio, gel, crema, etc.) che interno (integratori alimentari a base di gambo d’ananas, centella, fucus, mirtillo nero, etc.).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here