cura dei capelli ricci

Per gestire i ricci, molte volte, basta davvero poco ma se non si conoscono alcuni trucchetti, si rischia quasi sempre di finire dal parrucchiere pur di avere una testa decente. Eppure esistono degli accorgimenti, ai quali forse non hai mai pensato, che potrebbero farti guadagnare non solo tempo e denaro ma anche quei boccoli lucenti e definiti che hai sempre sognato! Vuoi sapere come fare?

Capelli ricci: cosa fare se…

Ricci o mossi? I capelli ricci, quando sono curati nel modo giusto, riescono a dare alle un tocco di sensualità in più. Ma non tutte hanno la fortuna di nascere con dei boccoli naturali e definiti, perché la maggior parte di noi ha un “riccio” un po’ vago che tende ad appiattirsi perdendo consistenza. In questo caso, (ahimè!) avrai bisogno di rivolgerti al tuo parrucchiere di fiducia perché solo le sapienti di un esperto potranno creare le sfumature giuste per valorizzare i tuoi capelli. A volte, infatti, basta solo scegliere il colore adatto per dare corpo e struttura alla tua chioma.

Ricci ma senza spessore. Se invece il tuo colore di capelli ti piace così e non vorresti cambiarlo per nulla al mondo, anche in questo caso potrai fare qualcosa di buono per la tua capigliatura. In commercio esistono degli ottimi gli spray ristrutturanti che ti permetteranno di definire i tuoi ricci senza fatica. Usando i gloss illuminanti, invece, potrai dare luce ai capelli e mettere in risalto la tua chioma.

Boccoli ribelli. E’ proprio una fortuna avere una testa piena di boccoli sensuali ma non è sempre facile riuscire a domarli. In questo caso il segreto sta proprio nell’asciugatura. Con i capelli ancora bagnati, passa un pettine a denti larghi su tutta la capigliatura e poi separa i ricci con le dita. Asciuga con il phon, utilizzando il diffusore, e finisci lo style con un tocco finale diaria fredda.

Ricci spettinati e imperfetti. Questo è un problema molto comune in chi ha i capelli ricci ma può essere risolto ricorrendo al classico ferro. Con i capelli completamente asciutti (altrimenti rischieresti di rovinare la chioma), utilizza un ferro caldo su alcune ciocche e apri il riccio con le dita. In questo modo otterrai un effetto molto naturale ma ordinato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here