Quando non si è più giovanissime, lo spauracchio delle rughe è sempre in agguato. La pelle è meno elastica e le imperfezioni sul viso aumentano. E allora come si fa a essere più belle? Lasciati consigliare dagli esperti del make-up e in men che non si dica dimostrerai 10 anni di meno!

Luci e ombre per un make-up antiage

Uno degli espedienti più utilizzati dai truccatori per rendere il viso più giovane è di utilizzare il make-up per intervenire su luci e ombre. Per questo motivo è essenziale utilizzare gli illuminanti per schiarire alcuni punti strategici:

  • le linee di espressione fra le 2 sopracciglia;
  • l’angolo interno degli occhi;
  • l’incavo delle palpebre mobili;
  • solchi che scendono dal naso alle commessure delle labbra;
  • il contorno labbra.

Parola d’ordine: make-up leggero

Quando iniziano a comparire le prime rughe, è importante utilizzare bene il fondotinta per non appesantire troppo il volto. Abituati a utilizzare il pennello per fondotinta che ti consentirà di stendere la giusta quantità di prodotto, uniformando il colorito e donandogli trasparenza. S’inizia dal centro del viso, proseguendo verso le orecchie, la fronte e il mento. Importante è poi la scelta del fondotinta che deve avere una texture leggera. Un altro segreto sta nel miscelare il fondotinta a un correttore luminoso, da sfumare sulle zone critiche (angolo esterno dell’occhio, contorno labbra, labbro inferiore e solchi del naso). Va bene anche il classico correttore stick, ma utilizzalo con parsimonia in modo da evitare l’effetto “maschera”.La cipria è un altro cosmetico da rivalutare: se viene applicata con leggerezza, limitandoti alla porzione mediana del viso, il colorito della tua pelle sarà esaltato in modo naturale.

Il make-up di occhi e sopracciglia

Gli occhi son un’altra area dolente di una pelle non più giovanissima. Quando applichi l’ombretto stai attenta alle sbavature, le linee d’espressione, infatti, diventerebbero più marcate e, se vuoi dimostrare 10 anni di meno, otterresti l’effetto contrario. Inutile dire che sarebbe preferibile evitare le tonalità del blu che appesantiscono lo sguardo. Preferisci, invece, le nuance panna-beige che ingrandiscono lo sguardo e sono in grado di diminuire i riflessi gialli sulla cornea. Per quanto riguarda le sopracciglia, ricorda che con il passare degli anni si schiariscono e diventano meno folte, quindi ridefiniscile con una matita specifica. Ma che sia di 2 toni più chiari dei tuoi capelli. Un altro consiglio per esaltare lo sguardo è di utilizzare un paio di gocce di collirio rinfrescante prima del make-up.

Più volume alle labbra

Per volumizzare le labbra utilizza ogni giorno una crema specifica così da attenuare le piccole rughe. La matita, invece, ti sarà molto utile per correggere un contorno irregolare (spesso determinato dall’età): scegli quella grossa e, quando la adoperi, fermati sempre prima degli angoli perché potresti involontariamente rendere più evidenti le rughe ai lati della bocca.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here