cibi anticellulite quali sono

La chiave del successo nella lotta al terribile effetto “a buccia d’arancia” sta nell’alimentazione. Alcuni cibi, infatti, possiedono proprietà drenanti, sono detossinanti, impediscono l’assorbimento dei grassi e aiutano il microcircolo. Vuoi sapere quali sono? Ecco per te una breve lista dei migliori cibi anticellulite.

Cibi anticellulite: la bellezza vien mangiando

Tra i principali alimenti anticellulite compaiono:

  • L’ananas, che è ricco di enzimi antiossidanti e favorisce la diuresi;
  • Le mele rosse che contengono nella buccia una sostanza, detta piruvato, che riduce l’assorbimento dei grassi e contrasta la ritenzione idrica, così come l’anguria, il melone, le fragole e le pesche;
  • Il pompelmo rosa che favorisce la circolazione;
  • L’ippocastano e il mirtillo, che favoriscono il microcircolo.

Vediamo adesso più in dettaglio tutti i cibi anticellulite e le loro proprietà fondamentali.

Lista dei migliori cibi anticellulite

Alcuni alimenti sono particolarmente adatti nella lotta alla cellulite e tra questi la maggior parte della frutta e della verdura, tra cui:

  • Lamponi, more, ciliege, papaya e ribes, che possiedono grandi virtù antiossidanti;
  • Mango e banane, che migliorano la circolazione sanguigna e contrastano la ritenzione idrica;
  • Tutti gli agrumi, che con l’alta presenza di vitamina C aiutano la formazione di collagene;
  • Soia, che grazie alla lecitina, apporta grandi benefici all’epidermide;
  • Asparagi, cetrioli e sedano, che hanno un elevato potere diuretico;
  • Broccoli, fagioli di Lima e piselli, che portano sollievo all’infiammazione del tessuto connettivo.

Guida alla scelta dei cibi anticellulite

Le vitamine e i sali minerali sono fondamentali nella lotta alla cellulite. Poiché l’organismo difficilmente riesce a raggiungere il giusto equilibrio quotidiano di questi elementi, puoi risolvere il problema ricorrendo agli integratori multivitaminici. Un altro consiglio molto utile per combattere la cellulite a tavola è di aggiungere alle pietanze la cipolla. Le cipolle, infatti, sono diuretiche e favoriscono lo smaltimento dei liquidi in eccesso. Importanti nella lotta alla cellulite sono anche tutti quei cibi ricchi di vitamina B, C e E, calcio, iodio, glucosamina, acidi grassi essenziali, fibre e potassio. Tra gli alimenti più indicati rientrano l’avocado, le banane, la crusca d’avena e i cereali, il pesce azzurro, le pere, gli asparagi e i broccoli. Per ridurre l’antiestetico effetto “a buccia d’arancia” è necessario, inoltre, scegliere tutti quei cibi che contengono sostanze antiossidanti e fitochimiche, che aiutano a contrastare i radicali liberi. I radicali liberi, infatti, sono i principali responsabili delle tue smagliature e dell’accumulo di adipe: quindi sono assolutamente da allontanare!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here