dentifricio fatto in casa prepararlo

Argilla verde o bianca, gel d’aloe, bicarbonato di sodio, erbe aromatiche e sale, ti serviranno pochi ingredienti e avrai sempre a disposizione un dentifricio fatto in casa dalle incredibili virtù. Prova le nostre 5 ricette e non potrai più farne a meno!

1. Dentifricio fatto in casa all’argilla verde

Realizzare un dentifricio all’argilla verde è facilissimo e ti serviranno: ½ cucchiaino di argilla verde ventilata tritata, 2 cucchiai di bicarbonato, 2 cucchiai di salvia essiccata, alcuni chiodi di garofano e alcune gocce di olio essenziale di limone o di menta.

2. Dentifricio fatto in casa acqua e bicarbonato

E’ uno dei dentifrici fatti in casa più semplici da preparare. Dovrai procurarti solo del bicarbonato e aggiungerne un cucchiaino in un bicchiere d’acqua. Immergi lo spazzolino nella soluzione e procedi al normale lavaggio dei denti. Da ripetere solo due volte a settimana perché il bicarbonato è ottimo per rimuovere la placca e disinfettare le gengive ma potrebbe risultare troppo aggressivo e graffiare lo smalto dentale.

3. Dentifricio fatto in casa al sale

Questo è un dentifricio sbiancante da usare solo un paio di volte ogni quindici giorni ma è perfetto per ottenere dei denti bianchissimi. Per prepararlo ti serviranno 2 cucchiai di bicarbonato di sodio e del sale fino. Metti un po’ di dentifricio sullo spazzolino inumidito e lava i denti come di consueto.

4. Dentifricio fatto in casa all’aloe

Se desideri creare una pasta dentifricia per denti e gengive sensibili, questo dentifricio all’aloe è il rimedio perfetto per te! Per prepararlo avrai bisogno solamente di 3 ingredienti: aloe in gel, olio essenziale di menta e caolino. Mescola 4 cucchiai abbondanti di aloe in gel con 4 gocce di olio essenziale di menta e un cucchiaino di caolino, e riponi il composto in un barattolo a chiusura ermetica da conservare in frigorifero. Grazie alle eccellenti virtù emollienti e calmanti dell’aloe, potrai adoperare questo dentifricio tutte le volte che vorrai.

5. Dentifricio all’acqua ossigenata

Chi l’ha detto che per realizzare un buon dentifricio sia indispensabile utilizzare tanti ingredienti? Come avrai notato, le ricette che ti abbiamo proposto prevedono solo pochi ma fondamentali elementi, tutti facilmente reperibili, economici e soprattutto naturali. Anche in questo caso, un ottimo espediente per sbiancare e igienizzare a fondo i denti è quello di ricorrere alla sinergia fra acqua ossigenata e bicarbonato. Mescola 3 cucchiaini di bicarbonato e 2 cucchiaini di acqua ossigenata, mettine una piccola dose sullo spazzolino e procedi alla consueta pulizia dei denti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here