primer viso

Il primer viso è un prodotto cosmetico nato essenzialmente per andare incontro alle esigenze di tutte quelle persone (attrici, attori, modelle, etc.), che devono necessariamente mantenere il trucco il più a lungo possibile, senza incappare a lucidamenti sbavature e così via. Negli anni ’80, infatti, il primer divenne il vero must di tutte le “visagiste”, che a quei tempi lo chiamavano bonne mine. Solo qualche anno più in là, il fissatore per il trucco divenne un prodotto di uso comune e tante donne iniziarono a utilizzarlo anche durante la routine di bellezza quotidiana. Ma cerchiamo di capire meglio perché e per quali occasioni è stato creato il primer viso, così da imparare a gestirlo nel migliore dei modi

Cos’è il primer viso

Come abbiamo già anticipato, il primer viso altro non è che un prodotto fissante per il trucco e come tale deve essere in grado di mantenere il makeup il più a ungo possibile. Per fare sì che questo avvenga, s’intuisce subito che la sua è una formulazione ben diversa da quella utilizzata per le normali creme viso. Alla base del primer, infatti, c’è sempre una componete siliconica perché l’obiettivo di questo cosmetico è quello di creare una pelle liscia e senza imperfezioni.

Perché acquistare un primer viso?

Partendo dal presupposto che la maggior parte di noi non rientra nella categoria delle attrici o delle popstar, dobbiamo tenere presente che il primer viso non potrà essere utilizzato tutti i giorni perché è pieno di siliconi e queste sostanze non sono proprio una sferzata di salute. Quindi, il primer viso va acquistato esclusivamente per un solo motivo: perché ci serve un cosmetico che, all’occorrenza, riesca a farci apparire al top, ad esempio in occasione di un appuntamento importante o una cerimonia. E comunque in tutte quelle circostanze in cui non sarebbe pratico correre a ritoccarci il trucco, ad ogni accenno di sbavatura. Esistono anche dei fissatori più naturali che impiegano, al posto dei siliconi, sostanze meno nocive, come ossido di titanio, mika o oli, ma il risultato potrebbe non essere lo stesso. I primer, inoltre, non sono tutti uguali perché in commercio ora ne esistono di diverse tipologie (illuminanti, correttivi, filler, etc.) e si può scegliere quello che meglio si adatta alla propria epidermide.

Come si applica il primer viso?

Applicare il primer è facilissimo: si mette una piccola quantità di prodotto sul viso e si stende con le dita. Tra l’altro, la maggior parte di essi ha una consistenza molto leggera che si asciuga subito dopo averla stesa sull’epidermide. In questo modo, il prodotto si fissa rapidamente e non crea una barriera eccessivamente spessa sulla pelle. L’unica accortezza che bisogna adottare è quella di stendere sempre la crema giorno prima del fissatore così da proteggere la cute dagli agenti aggressivi del primer.
Quando avrai applicato la tua base per il trucco, non ti resterà che procedere con il makeup abituale e vedrai che il tuo aspetto sarà impeccabile per tutta la giornata!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here