Non esiste solo il mal d’auto o il mal d’amore, ma anche il mal d’autunno! E’ quella strana sensazione di malinconia che sopraggiunge col finir dell’estate e che sembra rendere le nostre giornate più cupe. Se la tristezza autunnale ha colpito anche te, non abbandonarti a pensieri sconsolati. Con qualche piccolo trucco, il sole tornerà a splendere, ameno sul tuo viso!

Mal d’autunno? Inizia dal cibo

Con il cambio di stagione, la durata della luce e la temperatura mutano, e con essi anche la produzione di alcuni neurotrasmettitori, responsabili del nostro umore. Fra questi, i principali imputati sono la serotonina, che favorisce il buon umore, e la melatonina, responsabile della regolazione dei ritmi sonno/veglia. Durante l’autunno, infatti, diminuiscono i livelli di serotonina e per riequilibrarli è indispensabile agire a monte, in altre parole aumentando le quantità di triptofano. Questo è un amminoacido essenziale nella produzione di serotonina e si trova in molti cibi (latticini, cereali integrali, frutta secca, etc.). Pertanto, introducendo nella tua dieta la giusta quantità di questa sostanza, il tuo umore ne gioverà sicuramente. Se, invece, l’autunno ha destabilizzato le tue notti e hai difficoltà ad addormentarti, prova a integrare la tua alimentazione con cibi ad alto contenuto di melatonina, come avena, mais, riso, uva, cavoli, peperoni e molti atri ancora.

Se l’autunno ti stressa, simula l’estate!

Un altro trucco per vincere la tristezza autunnale è di cercare di prolungare i benefici dell’estate. Come? Innanzitutto prenditi un po’ di tempo solo per te: programma un pomeriggio con le amiche, dedicati ai tuoi hobby preferiti e, sopratutto, fai una bella passeggiata. Approfittando di qualche ora di sole per stare all’aria aperta, potrai ricaricarti di vitamina D, una sostanza fondamentale per la produzione di serotonina ed endorfina, detto anche l’ormone della felicità. Non dovrai spossarti, intraprendendo lunghi itinerari: sono sufficienti solo 10 minuti al giorno, per consentire al nostro organismo di produrre vitamina D, indispensabile al suo funzionamento corretto.

Spazza via la tristezza dell’autunno con lo sport

Un’altra regola importante per vincere la tristezza autunnale è di tenerti in movimento: se ti chiudi in casa, colpa anche delle giornate uggiose, sarai tentata dal cibo e in primavera ti ritroverai a combattere contro i chili di troppo. Iscriviti in palestra, fai sport ma non passare troppo tempo seduta: l’attività fisica, infatti, stimola la produzione di endorfine e ti aiuterà a recuperare le energie e la gioia di vivere.

Sei ancora triste nonostante i nostri consigli? Niente paura: l’autunno passa in fretta e il tuo organismo non tarderà ad abituarsi ai nuovi ritmi!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here