Zampe di gallina: ecco come attenuarle

Le zampe di gallina, ovvero le rughe del contorno occhi, sono un inestetismo che colpisce moltissime persone, soprattutto una volta che sono stati superati i 30 anni. Per distendere la pelle e restituirle un aspetto fresco e giovane è tuttavia possibile ricorrere ad alcuni trucchi.

Proteggere dal sole il contorno occhi

Per prima cosa è necessario proteggere il contorno occhi dai danni prodotti dai raggi UVA e UVB. A tal fine è necessario, ogni qual volta ci si espone al sole, tutelare la zona oculare con apposite creme protettive e indossare degli occhiali da sole.

L’acido ialuronico contro le zampe di gallina

Se le zampe di gallina sono già presenti e si desidera attenuarle, è possibile applicare un siero a base di acido ialuronico. A tal proposito si consiglia di stenderlo sulla zona oculare picchiettando con le dita e massaggiarlo dall’angolo interno dell’occhio fino a quello esterno, dal basso verso l’altro: si tratta, infatti, di un movimento drenante in grado di riattivare la del sangue, di favorire il ringiovanimento cellulare e di sgonfiare gli occhi. Se si vuole idratare e tonificare il contorno occhi è anche possibile utilizzare gel o sieri al trifoglio rosso o all’argento, oppure l’olio di avocado o quello alle .

Rimedi naturali per eliminare le zampe di gallina

La camomilla è un ottimo rimedio naturale contro le zampe di gallina. Sarà sufficiente collocarne due bustine nel congelatore e applicarle sul contorno occhi poco prima di uscire. In tal modo sarà possibile distendere le rughette di espressione e avere un aspetto più fresco e giovane. Anche l’albume di uovo è molto efficace, in quanto possiede preziose proprietà rassodanti e idratanti. Dopo averlo montato, applicarlo sulla zona oculare, lasciare in posa per una decina di muniti e infine rimuoverlo con del cotone idrofilo imbevuto d’acqua.

Il make up per nascondere le zampe di gallina

Anche un trucco ad hoc può essere molto efficace per nascondere le . Consigliamo a tal fine di stendere il fondotinta e subito dopo il correttore di una tonalità più chiara. L’ombretto da applicare deve essere satinato, in modo tale da ottenere un effetto naturale e da ridurre le imperfezioni. Infine utilizzare un rossetto dal colore vivace, allo scopo di evidenziare le labbra, distogliendo l’attenzione dalle zampe di gallina.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here